CereaCronacaPoliticaProvincia

Cerea: presto una via sarà dedicata Norma Cossetto

La 23enne fu seviziata, uccisa e gettata nelle foibe di Visignano

In seguito alla mozione presentata dal gruppo consiliare “Civica per Cerea” approvata all’unanimità in Consiglio Comunale, verrà presto intitolata una via di Cerea a Norma Cossetto, studentessa di 23 anni che fu seviziata, uccisa e gettata nelle foibe di Visignano, in Istria, nell’ottobre del ’43 dai partigiani jugoslavi di Tito.

La giovane nel 2005 ha ottenuto la medaglia d’oro al merito civile dall’allora presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close