CereaCronacaPoliticaProvincia

Cerea: riqualificazione in atto al Villaggio Trieste

Interventi per migliorare la sicurezza stradale e il decoro

Villaggio Trieste, a Cerea, è al centro in questi giorni di una serie di interventi per migliorare la sicurezza stradale e il decoro. Sono iniziati i lavori che puntano a riqualificare la zona antistante la scuola elementare, in via Monte Carega, con il Comune che punta così a ridisegnare i parcheggi, a sistemare il verde e a realizzare un nuovo percorso pedonale.

“Abbiamo raccolto le istanze dei cittadini e siamo intervenuti in un quartiere che è molto frequentato anche da chi deve recarsi al distretto sanitario dell’Ulss 9 Scaligera, oltre che alla scuola – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Bruno Fanton -. L’obiettivo è di rendere più funzionale il parcheggio, con lo stesso numero di posti auto, ma distribuiti in modo più razionale per consentire un accesso e un’uscita in sicurezza. Contestualmente l’attuale isola di protezione pedonale, che ha sempre rappresentato un problema per le auto, verrà sostituita da un attraversamento pedonale rialzato”. Sempre nella zona, prosegue Fanton, “verrà migliorato il verde, con un percorso pedonale interno, per garantire così un maggiore ordine e decoro. Verranno inoltre installate delle nuove panchine”.

L’intervento del Comune a Villaggio Trieste, del costo di circa 35mila euro, prevede la sistemazione e riasfaltatura dei marciapiedi nelle vicinanze della scuola, con l’eliminazione delle barriere architettoniche, per consentire un passaggio più agevole alle persone con disabilità e a coloro che hanno un passeggino. Dei nuovi punti luce verranno inoltre installati nel percorso ciclopedonale che porta in via Monte Tomba. “L’obiettivo è quello di terminare i lavori prima dell’inizio della scuola – prosegue Fanton -. Intanto siamo felici di comunicare che procedono anche i lavori di messa in sicurezza idrica, attraverso la realizzazione del bacino di laminazione per la raccolta e l’allontanamento delle acque meteoriche, in una zona che negli ultimi anni è stata spesso soggetta ad allagamenti a causa della progressiva urbanizzazione dell’area, a fronte di una rete fognaria ormai obsoleta e non più funzionale. Dell’intervento beneficeranno viale Ungheria, via Monte Ortigara, via Verdi, e altre strade limitrofe. Ci auguriamo che in futuro, al termine dei lavori, non si verifichino più disagi per i cittadini”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close