CronacaLegnagoProvincia

Chemviron Italia: Lorenzetti chiede un tavolo tecnico

Tra Arpav Verona, l’Area Servizi Ambientali della Provincia di Verona e il dipartimento di prevenzione dell’Ulss 9

Il Sindaco Graziano Lorenzetti ha richiesto la convocazione di un tavolo tecnico tra Arpav Verona, l’Area Servizi Ambientali della Provincia di Verona e il dipartimento di prevenzione dell’Ulss 9 per valutare gli attuali sistemi di misurazione delle emissioni nell’ambiente dello stabilimento Chemviron e le ulteriori azioni da prescrivere alla società per garantire il controllo quantitativo e qualitativo degli effetti negativi dell’attività sull’area circostante.
Le azioni di monitoraggio, in considerazione dell’attività produttiva dello stabilimento, saranno rivolte anche alla verifica delle possibili emissioni di PFAS.
“Sono sicuro che le verifiche che verranno fatte daranno una risposta ai cittadini. E’ necessario che facciamo ulteriori sforzi per venire incontro alle richieste della cittadinanza. Son convinto che grazie a questo tavolo tecnico ci sarà la collaborazione di tutti sul fronte dei controlli e delle azioni da intraprendere per tutelare l’ambiente e la salute pubblica, anche da parte della ditta”, ha commentato il Sindaco Lorenzetti.
L’incontro si terrà tra il 23 e il 31 agosto.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close