CronacaLegnago

Dal Minghetti al Quirinale: la studentessa Anna Toso è Alfiere del lavoro

Sarà premiata mercoledì 18 ottobre dal presidente Mattarella.

Grande soddisfazione per l’ex studentessa del Minghetti Anna Toso che mercoledì 18 ottobre sarà insignita del titolo di Alfiere del Lavoro direttamente dal presidente Mattarella. Un riconoscimento del quale si è fatto portavoce l’Istituto Minghetti congratulandosi con l’ex alunna che si è diplomata lo scorso luglio, manco a dirlo, con il massimo dei voti.

“La Dirigente scolastica, I Docenti, tutto il Personale amministrativo, tecnico, ausiliario, gli studenti dell’ISISS “ Marco Minghetti” si congratulano con Anna Toso, ex studentessa dell’Istituto, che il giorno 18 ottobre sarà insignita del titolo di Alfiere del Lavoro dal Presidente della Repubblica. Sarà possibile assistere alla cerimonia in diretta RAI il prossimo 18 ottobre”, con questo messaggio la dirigente scolastica Prof.ssa Cristina Ferrazza ha dato l’annuncio di questo pregevole riconoscimento.

Con il titolo “alfiere” del lavoro vengono premiati i 25 migliori studenti che hanno conseguito la maturità in una data annata. Ciascun Dirigente Scolastico ha potuto segnalare alla Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, entro il 1° marzo 2023, un candidato per ogni indirizzo di studio attivato nell’Istituto.

Il candidato segnalato deve essere il miglior studente, per ogni indirizzo di studio, sulla base della media più alta dei primi quattro anni. In ogni caso, lo studente segnalato deve possedere i seguenti requisiti:

  • aver conseguito il diploma di Licenza Media con la votazione minima di 9/10;
  • aver ottenuto una media di almeno 8/10 per ciascuno dei primi quattro anni della Scuola Superiore;
  • essere in procinto di sostenere per la prima volta l’esame di Stato al termine dell’anno scolastico 2022/2023.

Poiché gli Alfieri del Lavoro devono aver conseguito la votazione di 100/100 nell’esame di Stato, la Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro provvederà a verificare il possesso del requisito da parte degli studenti potenzialmente inseriti in posizione utile nella graduatoria finale.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button