CronacaEventiMusicaProvincia

Domenica 25 Aprile la Contrada Lorì presenta “Carega”

Un racconto musicato in memoria di Don Mercante e Leonardo Dallasega

Quest’anno la Contrada Lorì non potrà essere presente con la sua musica
alle ricorrenze del 25 Aprile – Festa della Liberazione. Ha deciso di dare un
contributo alla memoria ricordando un fatto accaduto nei giorni successivi alla
liberazione. Domenica 25 Aprile verrà pubblicato online un video inedito:
“Carega”. Un racconto musicale scritto e musicato da Roberto Rizzini, il
fondatore della Contrada Lorì prematuramente scomparso nel 2015.
Raccontato in dialetto dalla voce narrante del cantante Francesco Scardoni con
le musiche eseguite dalla Contrada Lorì. Partecipa alla registrazione anche il
coro “La Fonte di San Briccio”, diretto dal maestro Lino Pasetto. Il video che
verrà presentato è stato curato da Giovanni Foglino, sue anche le riprese e la
regia.
La storia di Don Mercante e di Leonardo Dallasega è una delle tante e tragiche
vicende che hanno travolto l’umanita nella lungo secondo conflitto mondiale. In
questa vicenda emerge la devozione di Don Mercante, del parroco cimbro di
Giazza, che si sacrifica per salvare il suo paese dalle rappresaglie naziste. Fatto
prigioniero perché considerato sostenitore dei partigiani, sarà costretto ad
accompagnare il gruppo di tedeschi in fuga attraverso le montagne. Una volta
scavallata la dorsale del Carega i tedeschi decidono di uccidere il prete.
L’esecuzione viene affidata a Leonardo Dallasega, un giovane soldato d’origine
sudtirolese arruolato con i tedeschi, anch’egli prigioniero perché disertore. Il
suo tentennamento di fronte al parroco inerme gli costerà la vita. I due
verranno fucilati il 27 Aprile in Val d’Adige, uniti dal destino in un’eroica fine.
“Carega”, un racconto musicato per fare Memoria, una piccola grande storia
per non dimenticare le barbarie della guerra.

Testo e musiche – Roberto Rizzini
Voce narrante e canto – Francesco Scardoni
Contrabbasso, voce narrante e canto – Roberto Nicolino
Pianoforte e canto – Federico De Vittor
Fisarmonica e canto – Massimo Florio
Mandolino e canto – Paolo Marocchio
Violino – Federica Galia
Tecnico del suono – Francesco Ambrosini
Con la partecipazione del coro “La Fonte di San Briccio”.
direttore Lino Pasetto
Riprese e video: Giovanni Foglino

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close