CronacaLegnagoProvincia

Ennesimo sgombero in via Trieste a Legnago: i 3 occupanti sono stati identificati

Proseguono gli interventi a tutela della legalità dell'amministrazione legnaghese

“Disturbare chi disturba è l’unica arma che abbiamo” così commenta l’assessore alla sicurezza Luca Falamischia l’ennesima operazione anti degrado messa in campo dall’amministrazione comunale con il fondamentale contributo degli agenti della Polizia Locale. Questa mattina, giovedì 13 agosto, è stato effettuato l’ennesimo sgombero in Via Trieste. Tre persone sono state sorprese, nei locali al piano scantinato, fatte salire nelle volanti e condotte in centrale per le singole identificazioni.

Le tre biciclette, individuate nella zona di pertinenza dello stabile occupato, sono state caricate nei mezzi comunali dall’addetto manutentore, insieme alla scala, rinvenuta nell’area.

Allo sgombero sono intervenuti anche il Sindaco Graziano Lorenzetti ed il Consigliere Mattia Lorenzetti.

“Affrontiamo le criticità, perseverando – ha sottolineato Falamischia – nonostante serva che un problema di questo tipo venga preso in carico a livello nazionale regolando i flussi e inasprendo le pene. Grazie a tutti coloro che, con professionalità e determinazione, agiscono con azioni mirate”.

“Il nostro impegno a favore della cittadinanza e nel presidio del territorio in questi mesi è stato continuo – ha aggiunto Mattia Lorenzetti – nonostante vi sia una carenza normativa a livello nazionale che non ci da i giusti strumenti per fronteggiare questo problema.Ritengo che gli irregolari e chi si macchia di determinati crimini dovrebbe essere espulso dai confini nazionali”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button