CronacaLegnagoPoliticaProvincia

Fratelli d’Italia Legnago: Flash mob in piazza Garibaldi in difesa dei prodotti Italiani

Cartellino Rosso al NUTRI - SCORE

Una giornata per difendere i nostri prodotti d’eccellenza, dichiara Gianluca Cavedo Responsabile di Fratelli d’Italia della Bassa Veronese. Per questa ragione in collaborazione con i Circoli di Fdi del territorio e Copagri, ha organizzato per Sabato 05 giugno alle ore 11.30 in piazza a Legnago, un flash mob contro il “NUTRI-SCORE”, il sistema informativo basato sulle etichette dei cibi, che avrebbe lo scopo di aiutare il consumatore a seguire abitudini alimentari più salutari, attraverso un ‘semaforo’ affisso sulle etichette. Con un giudizio a semaforo con A, in verde, si può assumere senza problemi. Non fa male, anzi… Con la C, in giallo, scatta l’attenzione, con la E, in rosso, è meglio lasciar perdere, fa sicuramente male. Questo il Nutri-Score, il sistema di etichettatura francese del cibo che è presente su tutti gli articoli in vendita nei supermercati per “informare” il consumatore dei rischi degli alimenti sugli scaffali. L’olio d’oliva extravergine è C, quello normale è D, gli altri oli sono tra D ed E. In Italia Nutri-Score non convince affatto. Il sistema di etichettatura francese, infatti, viene accusato costantemente di penalizzare, in modo ingiusto, i prodotti alimentari made in Italy. “Il problema è che secondo questo semaforo prodotti come la Coca-cola zero sono considerati più salutari del parmigiano reggiano, dell’olio d’oliva e del prosciutto di Parma”.

Fratelli d’Italia, già in molte città è sceso in piazza definendo il Nutri-Score come “un’ingiustificata aggressione ai nostri prodotti e alle nostre eccellenze” e in un territorio come la bassa veronese dove l’ agricoltura è un traino fondamentale è importante difendere la nostra cultura rurale e i nostri prodotti invidiati in tutto il mondo.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close