CronacaEventiManifestazioni

“Genitori tosti in tutti i posti” onlus lancia la campagna “Concerti per tutti”

Nell’ambito del progetto “Barriere mai più”

L’associazione genitori Tosti in Tutti I Posti onlus, nell’ambito del progetto “Barriere mai più”, quest’anno ha pensato ad una campagna di sensibilizzazione/mobilitazione per ottenere un protocollo unico per tutta italia, per l’accessibilità di concerti ed eventi dal vivo, sia al chiuso che all’aperto.

La campagna è stata presentata lo scorso 25 giugno online su Zoom e la registrazione è disponibile qui: https://www.youtube.com/watch?v=ofSSmy81tZM&feature=youtu.be&fbclid=IwAR37f_9zbLzDcbC0ZJUAfZ3By0JoMReZOK6M4x1dFypljcI1xC5nhhyzBaE

La campagna “Concerti accessibili” durerà fino a dicembre 2020, è contraddistinta da un volantino promozionale la cui esecuzione è stata affidata al vignettista Antonio Cabras poiché si voleva avere un immagine che connotasse la campagna e fosse immediatamente riconoscibile.

Altra azione della campagna è stata il lancio di una petizione su Change.org intitolata “Concerti ed eventi dal vivo accessibili in tutta Italia” che individua come decisori promoter, fondazioni, festival, singoli artisti tra i quali le cantanti venete Francesca Michielin e Chiara Galiazzo e l’attore teatrale Andrea Pennacchi. Ma anche il Teatro stabile del Veneto la Fondazione Arena e pure il Ministero dello Spettacolo. Perché lo scopo della campagna è ottenere un protocollo operativo da applicare agli eventi, realizzabile solo se tutti gli attori coinvolti si siedono allo stesso tavolo. L’accessibilità deve diventare patrimonio dell’esperienza comune e non riservata solo al mondo della disabilità e ora, dopo l’emergenza Covid19, siamo chiamati a ripensare daccapo tutto quello che riguarda i concerti e gli eventi dal vivo, la modalità dell’offerta e la fruizione, quale momento migliore per includere finalmente tutta una fetta di utenti che normalmente sono discriminati e non considerati?

La petizione può essere firmata qui: https://www.change.org/p/concerti-ed-eventi-dal-vivo-accessibili-in-tutta-italia

Esiste anche una pagina su Fb dedicata alla campagna, per accogliere le adesioni dei sostenitori che stanno arrivando – si cercano anche band e artisti che vogliano fare da testimonial nonché gli organizzatori di eventi in genere. La pagina serve anche per tenere informato chiunque sugli sviluppi e i progressi delle attività della campagna: https://www.facebook.com/Concerti-ed-Eventi-Accessibili-111231940648741/

Al momento gli aderenti (esclusivamente a titolo gratuito) sono:I Butei, Andromeda Relix (etichetta discografica), Materiale Resistente (programma radio), Sottoilpalcoancheio (pagina FB), Miss G e le Barriere Architettoniche (pagina Fb), Pepitosa in carrozza, Disabili Pirata, Peba Onlus, Disability Pride Italia, C.L.E.B.A. Lodi, Cerpa Italia Onlus, FIAS – Federazione italiana delle associazioni Sordi, We Fuckin’Rock (pagina FB), Village 4 all, Associazione Italiana Subvedenti,  Mastino della Scala International club veicoli d’epoca, Estravagario Teatro, Up Italia, IREDA. Curiosando, Movidabilia.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button