CronacaVerona

In fiamme un deposito ferroviario, notte di paura vicino a porta Vescovo

L'intervento dei vigili del fuoco ha circoscritto l'incendio

Alle 21.50 di ieri, lunedì 30 Agosto, i vigili del fuoco di Verona sono intervenuti in via Porta San Michele a Verona per un incendio che ha coinvolto un deposito.
Ad andare a fuoco un capannone di circa 500 mq, ubicato all’interno dell’area ferroviaria di Porta Vescovo. All’arrivo dei pompieri, partiti dalla sede centrale con 3 mezzi tra cui un autoscala e 9 uomini, il tetto della struttura era completamente in fiamme.
Fiamme che erano presenti anche all’interno dove erano stoccate delle traversine in legno utilizzate per la costruzione delle linee ferroviarie.

Ci sono volute circa 3 ore per per avere ragione del rogo oltre al supporto di altri automezzi e uomini VVF giunti dai vicini distaccamenti di Caldiero, e Villafranca. Alle ore 01.30 si concludevano le operazioni di minuto spegnimento e messa in sicurezza del luogo. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close