CronacaLegnagoPoliticaProvincia

Legnago, contro le erbacce arrivano i disseccanti

Approvata la deroga per consentirne l'utilizzo

E’ stata approvata nei giorni scorsi dall’amministrazione comunale legnaghese la deroga per l’utilizzo dei disseccanti contro le erbacce sulle coronate e sui limiti dei marciapiedi.

“Dove si useranno i diserbanti -spiega l’assessore alle manutenzioni Luca Falamischia – ci sono, manto stradale e marciapiedi, quindi per durata dei fitofarmaci ed eventuale drenaggio delle piogge, quel poco che rimane non andrà in falda ma nella fognatura”

“In secondo luogo – ha aggiunto – mi chiedo se le decine di mezzi, furgoni, camion, decespugliatore a scoppio utilizzate finora con la distruzione già in atto di manti stradali, marciapiedi da rifare con bitume e cemento, dal punto di vista dell’impatto ambientale inquinino meno di quel poco uso e mirato, che rimane dei diserbanti.
Mi chiedo perché gli ex amministratori ambientalisti, che guardano solo in superficie le cose, non abbiano redatto quel regolamento che disciplina queste attività, per’altro obbligatorio dal 2014, e perché non sia stato approvato e pubblicato in precedenza. Questi signori, sono i tipici che vogliono “la botte piena e la moglie ubriaca”, noi invece vogliamo una città pulita e ordinata. Legnago riparte dal coraggio di fare delle scelte per rispondere alle esigenze dei cittadini”.

Tags

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close