CronacaLegnagoProvincia

Legnago: la piena è passata, l’Adige non fa più paura

Dopo una giornata di attesa l'onda di piena è passata intorno alle 18 senza particolari patemi

Dopo le precipitazione dei giorni scorsi e la chiusura dell’ Autobrennero tra S.Michele e Bolzano per la piena dell’Adige il fiume cittadino è stato l’osservato speciale per tutta la giornata.

In mattinata il sindaco Graziano Lorenzetti aveva indicato come le 18 di oggi l’orario di massima ondata del fiume e molti curiosi si sono assiepati lungo gli argini per monitorare la situazione. Una situazione che è rimasta sempre nell’ambito della normalità senza destare particolare apprensione in città. Ora a preoccupare è il maltempo che potrebbe protrarsi fino alla mattinata di domani con fenomeni localmente intensi.

 

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close