CronacaProvinciaSanità

San Bonifacio: è la piccola Ailyn la prima nata del 2022

Il 2022 inizia all’insegna della speranza con l’arrivo delle prime cicogne negli ospedali veronesi dell’ULSS 9 Scaligera.

Il 2022 inizia all’insegna della speranza con l’arrivo delle prime cicogne negli ospedali veronesi dell’ULSS 9 Scaligera.

All’ospedale Fracastoro di San Bonifacio, che chiude un anno “record” con ben 1300 neonati nel 2021, la prima nata è la piccola Ailyn. Ne danno il felice annuncio papà Alessandro e mamma Roberta, che l’ha messa alla luce alle 0:55.

È invece un bel maschietto di 3,7 chili il primo nato all’ospedale Magalini di Villafranca, Mattia, che ha visto la luce all’ 1:05 per la gioia di mamma Sevda.

Dai medici, le ostetriche e il personale infermieristico dell’ULSS 9 Scaligera, insieme al Direttore Generale, Pietro Girardi, e alle Dirigenze ospedaliere, i più sentiti auguri a tutti i nuovi nati, alle neo-mamme e alle loro famiglie.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button