CronacaProvincia

“Se bevo non guido”: i tutor dell’ULSS 9 all’Anitca Fiera di Sommacampagna

Continua la campagna territoriale di sensibilizzazione e prevenzione contro gli abusi alcolici

Continua la campagna territoriale di sensibilizzazione e prevenzione contro gli abusi alcolici, con particolare riferimento ai rischi connessi alla guida, organizzata dall’equipe di Prevenzione delle dipendenze dell’UOC Dipendenze Bussolengo e Legnago dell’Azienda ULSS 9 Scaligera. Da sabato 28 a martedì 31 agosto l’infopoint sarà attivo all’antica Fiera di Sommacampagna

L’attività consiste nella presenza di un’unità mobile a eventi e feste organizzate nell’ambito territoriale dell’ULSS 9. Alcuni “tutor”, giovani ragazzi appositamente formati, saranno a disposizione della popolazione fornendo informazioni sui rischi dell’uso e dell’abuso alcolico e di stupefacenti, proponendo l’utilizzo di un simulatore di guida in stato di “alterazione virtuale” da sostanze e di alcoltest monouso gratuiti e distribuendo materiali informativi e alcuni gadget.

Il progetto, in rete con altre unità mobili regionali, rientra nel coordinamento Safe-Night della Regione Veneto e in particolare nelle attività previste dal progetto “Vulnerabilità e Addiction” che vuole intervenire sugli abusi alcolici, favorendo l’informazione e la consapevolezza con particolare attenzione alla prevenzione degli incidenti stradali.

In tale ambito verrà proposto anche un questionario anonimo sul gioco d’azzardo patologico e consumo di alcol che potrà essere compilato direttamente dal proprio device attraverso QR code; attraverso tale strumento sarà possibile raccogliere dei dati nei contesti del consumo che potranno essere messi a disposizione degli organizzatori.

 

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close