Altri ComuniCronacaIncontriProvincia

Si conclude la terza edizione di “Ci sto? Affare fatica!”: i ragazzi hanno ridonato bellezza ad alcuni angoli dei loro paesi

150 ragazzi coinvolti in 6 comuni della Bassa grazie al coordinamento della cooperativa Areté

Oltre 150 ragazzi coinvolti, 14 squadre, più di 20 cantieri in 6 comuni diversi. Questi i numeri della terza edizione di “Ci sto? Affare fatica!” coordinata dalla Cooperativa Areté in sei Comuni della Bassa Veronese: Legnago, Cerea, Casaleone, Gazzo Veronese, San Pietro di Morubio e Villa Bartolomea.

Ma i numeri spiegano solo in parte la valenza di questo progetto che ha permesso a decine di giovani di prendersi cura dei beni comuni e delle proprie città con il sudore della fronte e l’impegno. Una fatica ricompensata con i “buoni fatica” messi a disposizione dai tanti sponsor che hanno appoggiato il progetto (Tezenis, Ni Hao, Assicurazione Tobaldini, Cover Compani, Berardo ferramente, Consulta Giovani Cerea, bierreutensili, Eliocopy, LegnagoFerr, Zucchelli Pubblicità, Tecnocurve, ASPIRTECH).

Fondamentali per la realizzazione del progetto e per la formazione dei tutor sono state anche le collaborazioni con Ana sezione di Verona, la Protezione Civile Ana di Verona e il CSV.

“5 giorni a settimana per 5settimane di lavoro. 14 squadre in campo per 4 ore al giorno per un totale di 1400 ore. Questa è la fatica condivisa tra gli oltre 150 partecipanti tra ragazzi e tutor che si sono impegnati a ridare bellezza al proprio paese – così ha ringraziato i partecipanti Francesca Gambini, coordinatrice del progetto per la coop. Areté – Grazie anche alle amministrazioni di Gazzo Veronese, Casaleone, Cerea, Legnago, San Pietro di Morubio, Villa Bartolomea che hanno creduto in questo progetto e che lo hanno sostenuto. Grazie agli handyman che hanno seguito le squadre, trasmesso l’esperienza del lavoro, monitorato i cantieri e gestito i materiali. Grazie alle realtà ospitanti che hanno messo a disposizione spazi, materiali, supporto tecnico per il ripristino dei loro ambienti rendendoli più accoglienti. Grazie agli sponsor che hanno donato risorse a sostegno della realizzazione del progetto. Un ottimo lavoro di squadra che ha dato ottimi risultati anche quest’anno”.
Ma ecco dove i ragazzi sono intervenuti:
CASALEONE
Pulizia e ritinteggiatura della ciclabile di Casaleone (dal campo sportivo di Sustinenza al cimitero del capoluogo)
CEREA
Sistemazione e pulizia parco giochi di Cerea (via G.Marconi), manutenzione panchine nel parco della Biblioteca e del centro
Ritinteggiatura recinzione presso il parco giochi di Cerea, tinteggiatura della tribuna del camp sportivo comunale Pelaloca
Pulizia e riordino spogliatoi e ripostiglio materiale calcistico
Verniciatura degli uffici sportivi, degli spogliatoi e dei corridoi
GAZZO VERONESE
Tinteggiatura ciclabile al palazzetto, ponte ciclabile, estirpazione erbacce lungo la pista, pulizia ciclabile che porta alla chiesolina vecchia di Gazzo e del parchetto attiguo.
LEGNAGO
Pulizia e manutenzione parco comunale di Casette
Sistemazione skate park
Pulizia e manutenzione del parco comunale e delle giostrine annesse
Pulizia e manutenzione parco di Porto
Manutenzione parco via Nino Bixio
Manutenzione giochi e panchine parco via A.Scarsellini
Manutenzione della panchina di piazza Costituzione.
VILLA BARTOLOMEA
Manutenzione parco comunale in corso Fraccaroli
Manutenzione panchine e porte campo sportivo
Tinteggiatura locali Casa degli Alpini
Manutenzione cancellata scuola materna
SAN PIETRO DI MORUBIO
Manutenzione parco di Bonavicina
Manutenzione parco via Fraccaroli
Manutenzione panchine in zona cimitero
Sistemazione e ritinteggiatura panchine presso il Comune
Manutenzione panchina rossa
Ripristino canestri e pulizia e manutenzione del parco parrocchiale di Bonavicina

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close