CronacaProvincia

Sive lancia l’allarme: previste criticità nei prossimi giorni per l’emergenza Covid

A causa dell’elevato numero di contagi potrebbero registrarsi dei disservizi

S.I.VE. la società che svolge il servizio di igiene urbana nei seguenti Comuni Legnago, Cerea, Boschi Sant’Anna, Minerbe, Pressana, Sanguinetto, Roveredo di Guà, Veronella, Zimella, Cologna Veneta, Bonavigo, Albaredo d’Adige e Villa Bartolomea ha comunicato quest’oggi, mercoledì 12 gennaio 2022, ai sindaci interessati dal suo servizio che nei prossimi giorni potrebbero verificarsi delle criticità per i servizi di igiene urbana a causa dell’elevato numero di contagi da Covid 19.

L’elevatissima diffusione del contagio da un lato aumenta i servizi richiesti dall’utenza, tra cui quella in quarantena, dall’altro riduce la forza lavoro a causa dei contagi che hanno coinvolto anche il personale in forza alla SIVE.

“Al momento – recita il comunicato – si è riusciti a far fronte alle manifestate criticità assicurando lo svolgimento di tutti i servizi, ma un possibile aumento dei contagi potrebbe causare la possibile mancata esecuzione o il rinvio di alcune raccolte programmate nonché la regolare apertura degli uffici al pubblico. E’ garantito, in ogni caso, il massimo impegno per il superamento di queste eventuali criticità”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button