CereaCronacaProvincia

Truffe sui vaccini: attenzione alle false telefonate

Segnalati alcuni episodi nella bassa veronese

La vaccinazione degli ultra ottantenni nei punti vaccinali adibiti dall’Ulss 9 Scaligera è incominciata solo da pochi giorni ma i truffatori non hanno perso tempo per inventarsi qualche stratagemma con il quale  approfittarsi della buona fede degli anziani.

Le prime segnalazioni sono arrivate oggi, mercoledì 17 febbraio. Una cittadina di Cerea, ma non sarebbe l’unico caso,  avrebbe ricevuto una telefonata per fissare l’appuntamento per la propria vaccinazione. L’Amministrazione di Cerea invita i cittadini “a non dar seguito alle telefonate con eventuali appuntamenti e a interrompere le comunicazioni per evitare possibili truffe”.

L’Ulss 9 Scaligera conferma che le convocazioni per le vaccinazioni avvengono solo a mezzo posta per cui nessuna telefonata è da ricondurre al regolare corso della campagna vaccinale.

 

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close