CronacaProvinciaSanitàVerona

Ulss 9 Scaligera: 150mila vaccini in arrivo nel mese di aprile

Una grande fornitura che permetterà di programmare la vaccinazione di massa

Come è stato annunciato dal direttore generale Pietro Girardi oggi, martedì 6 aprile, è stata comunicata la nuova programmazione della distribuzione dei vaccini per il mese di aprile.

“Considerando anche la fornitura ricevuta lo scorso 30 marzo – ha spiegato il dg dell’Ulss 9 Scaligera – riceveremo in totale 150mila vaccini tra le diverse tipologie oggi a disposizione. Questo ci permetterà, insieme all’azienda ospedaliera e ai medici di medicina generale e a tutti i convenzionati che abbiamo coinvolto in questa campagna vaccinale di fare almeno 5000 vaccini al giorno. La macchina che abbiamo messo in piedi sarebbe in grado di arrivare anche a 12 mila e saremo in grado di incrementare questa capacità di giorno in giorno”.

Le categorie a cui saranno destinati i vaccini in queste prime settimane di aprile saranno le medesime annunciate in precedenza: gli anziani over 80, gli ultrasettantenni, i disabili e le persone estremamente vulnerabili.

“Ci scusiamo con tutti gli utenti per i problemi di questi ultimi giorni – ha concluso Girardi – Abbiamo provato a buttare il cuore oltre l’ostacolo più di quello che pensavamo originariamente. Abbiamo pensato anche ai Caregiver e agli accompagnatori degli anziani, che avevamo ricevuto l’indicazione di vaccinare, ma in questo modo ci siamo ritrovati scoperti nei giorni successivi anche a causa del ritardo nell’arrivo delle forniture. Il nostro intento è quello di generare il minimo fastidio ai fruitori dei nostri servizi, ci scusiamo con tutto il cuore con i nostri utenti”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button