CronacaPianura VeroneseProvinciaSanità

Ulss 9 Scaligera: il Covid non ferma le attività della Radiologia

Garantiti i servizi essenziali

L’Azienda ULSS 9 Scaligera informa che tutta l’attività diagnostica di Radiologia, dei percorsi oncologici e inerenti la salute mentale, così come quella dei laboratori analisi, prosegue senza subire variazioni nelle strutture ospedaliere dell’intero territorio. In particolare, la continuità del servizio radiologico, essenziale per la diagnosi e la cura di patologie anche molto gravi, continua ad essere garantita per tutte le classi di priorità sia nella fase di prenotazione che nell’esecuzione degli esami già prenotati.

Al fine di garantire l’accesso in totale sicurezza degli utenti, all’interno dei reparti di Radiologia degli ospedali dell’ULSS 9 sono stati adeguatamente distinti percorsi idonei per i pazienti Covid positivi e percorsi “puliti” per i pazienti non-covid. Anche le sale diagnostiche e le apparecchiature vengono regolarmente igienizzate e non sono condivise con i pazienti Covid. Pertanto, la raccomandazione da parte degli specialisti della Scaligera è di non rimandare gli esami radiologici, magari per timore di un eventuale contagio, con il rischio di ritardare diagnosi di patologie gravi, in quanto gli ambienti ospedalieri e i percorsi per l’utenza esterna sono assolutamente sicuri.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close