CronacaProvinciaSanitàVerona

Ulss 9 Scaligera: “Situazione Covid sotto controllo”

L'aumento dei casi degli ultimi giorni dovuto a casi importati

L’emergenza Covid nella nostra provincia è sotto controllo anche se non bisogna abbassare la guardi. E’ quanto emerso dalla conferenza stampa di questa mattina in cui il direttore generale dell’Ulss 9 Pietro Girardi ha fatto il punto della situazione. Un istantanea che, nonostante i casi in aumento, forografa una situazione incoraggiante.

“Nei primi giorni di agosto – ha sottolineato – i casi sono aumentati di 50 unità ma le ospedalizzazioni sono stabili e si è registrato un solo decesso. Stiamo ponendo grande attenzione sugli isolati, quasi tutti rientrati dalle vacanze all’estero o da viaggi di lavoro. Rispetto ad inizio mese gli isolati sono aumentati di 236 unità per un totale di 1.169”.

“L’aumento di casi degli ultimi giorni – ha aggiunto Denise Signorelli, direttore sanitario dell’Ulss9 – è dovuta al rientro dall’estero dei vacanzieri. In queste settimane abbiamo potenziato le attività di contact tracing, ovvero cerchiamo di rintracciare tutti i possibili contatti del paziente positivo”.

Importante sarà ora la sensibilizzazione di tutti coloro che rientrano dalle ferie all’estero. “Il loro monitoraggio sarà molto importante – ha aggiunto – ed è consigliato che essi notifichino il loro rientro”.

“L’aumento dei casi – conclude Signorelli- è   probabilmente dovuto anche alla ricerca proattiva del virus che si sta compiendo in queste settimane”.

Tags

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close