Altri ComuniCronacaProvinciaSanità

Ulss 9 Scaligera: una nuova TAC per il Magalini

E' il frutto di una donazione da parte del Comitato Verona Vince

All’Ospedale Magalini di Villafranca è in funzione una nuova TAC 64 strati, di ultima generazione, frutto di una donazione da parte del Comitato Verona Vince che si sta ancora adoperato nella raccolta di fondi necessari all’acquisto di presidi e attrezzature sanitarie. La donazione consente di avere in servizio due apparecchiature TAC strategicamente collocate in due blocchi ospedalieri diversi, così da poter dedicarne una esclusivamente ai pazienti COVID e l’altra in un percorso assolutamente sicuro per pazienti affetti da altre patologie.

«Siamo particolarmente grati al Comitato Verona Vince per la donazione di questa apparecchiatura TAC – dichiara il Direttore Generale, Pietro Girardi –posizionata nell’Ospedale Magalini di Villafranca dove è particolarmente sentita la necessità di indagini radiologiche polmonari in quanto centro COVID.»

La ricca dotazione di accessori fornita all’ UOC di Radiologia diretta da Roberto Cerini, oltre che consentire l’accurato studio polmonare, permette anche uno studio completo del torace, su cui si possono eseguire approcci bioptici ed esaminare con accuratezza il cuore sia per patologia valvolare che coronarica. Non di meno questa apparecchiatura di ultima generazione migliora notevolmente la qualità delle indagini anche sugli altri distretti corporei a fronte di una minor dose radiante.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close