CronacaProvincia

Zevio: nella notte a fuoco un azienda di lavorazioni in gomma, vigili del fuoco a lavoro

Grande lavoro per i pompieri scaligeri, nella notte appena trascorsa

Grande lavoro per i pompieri scaligeri, nella notte tra lunedì 27 giugno e martedì 28, che sono intervenuti a Zevio in via dell’artigianato per un vasto incendio che ha coinvolto un azienda che produce articoli tecnici industriali in gomma. Le fiamme sono divampate intorno all’una e trenta e hanno coinvolto i due capannoni dell’azienda, che si sviluppano per circa 1800 mq. I pompieri partiti da Caldiero, Bardolino e Verona, oltre ai volontari di Bovolone, con 7 mezzi tra cui 3 autobotti e 1 autoscala, e 19 uomini, hanno lavorato tutta la notte per domare le fiamme che avvolgevano i due capannoni facendo collassare entrambe i tetti.

L’intervento immediato ha scongiurato che il fuoco si propagasse ad una abitazione confinante con l’azienda. Solo alle prime luci dell’alba l’incendio veniva circoscritto e domato. Sul posto, oltre ai carabinieri, anche personale Arpav, per il monitoraggio dell’aria, e il sindaco di Zevio. L’intervento è ancora in atto per spegnere i piccoli focolai ancora presenti e mettere in sicurezza i due capannoni che, a causa dell’incendio, hanno subito ingenti danni strutturali. Le indagini per accertare le cause sono al vaglio di personale VF.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button