EconomiaNogaraProvincia

ESA-Com lancia lo sportello online: un nuovo servizio dedicato ai propri utenti

Nuove opportunità per essere vicina ai propri utenti

ESA-Com spa, da sempre attenta alle innovazioni tecnologiche è pronta a fornire nuove opportunità per essere vicina ai propri utenti rendendosi sempre più Smart!

Attraverso l’innovativo “Sportello Online” gli utenti residenti nei Comuni ESA-Com potranno visualizzare le informazioni dei propri contratti come: contenitori in dotazione, svuotamenti effettuati, fatture emesse e stato dei pagamenti. Il servizio al momento non è attivo a Bevilacqua, dove la raccolta e trasporto dei rifiuti non è al momento attiva e di San Giovanni Lupatoto, in attesa di completare il passaggio del servizio.

L’azienda serve 123.000 abitanti in 22 Comuni e un totale di 52.858 utente domestiche e non. Il fatturato di ESA-Com, che conta oltre 90 dipendenti, nel 2018 ha toccato gli di 11,2 milioni di euro.

I Comuni coperti dallo “Sportello Online” sono dunque: Angiari, Belfiore, Casaleone, Concamarise, Erbè, Gazzo Veronese, Isola della Scala, Isola Rizza, Nogara, Nogarole Rocca, Oppeano, Palù, Ronco all’Adige, Roverchiara, San Pietro di Morubio, Salizzole, Sorgà, Terrazzo, Trevenzuolo e Vigasio.

All’indirizzo www.esacom.it/sportello-online, cliccando su “istruzioni primo accesso” si potranno avere tutte le informazioni necessario ad ottenere le credenziali per accedere al servizio.

«Ai tempi del Coronavirus», spiega il presidente di ESA-Com Maurizio Lorenzetti, «è importante fornire ai nostri utenti delle modalità d’accesso agli sportelli alternative». «In questo modo», aggiunge, «chi avrà bisogno di informazioni le potrà ottenere rimanendo comodamente a casa, davanti al personal computer, allo smartphone o al tablet, e non avrà bisogno di recarsi presso i nostri uffici».

Per chi avesse comunque bisogno di un appuntamento con gli uffici della sede centrale a Nogara, quest’ultimi sono aperti al pubblico, previo appuntamento telefonico al numero 0442/511045 (Int. 3). Gli utenti dovranno essere muniti di mascherina. All’ingresso è posto un rilevatore della temperatura corporea.  Se verrà riscontrata una temperatura corporea superiore a 37.5°C, l’accesso sarà negato.

Per gli utenti del Comune di San Giovanni Lupatoto è attivo anche lo sportello della SGL MULTISERVIZI.

 

Tags

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close