EconomiaPolitica

La veronese De Berti nominata alla guida di Itaca

L'Istituto per l'Innovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale

“Alla Regione del Veneto è stata riconosciuta la trasparenza, la correttezza delle procedure, la puntualità nei pagamenti e, in generale, la capacità di gestire al meglio un servizio pubblico tanto fondamentale quanto delicato come il trasporto locale, a maggior ragione, in tempo di pandemia”.

Così il Presidente della Regione del Veneto si complimenta con la Vicepresidente e Assessore alle Infrastrutture, nominata presidente di ITACA (Istituto per l’Innovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale) da parte Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

“E’ un nuovo riconoscimento alla squadra veneta di Giunta che ci riempie di orgoglio e ci stimola a continuare a lavorare, con impegno e passione, pancia a terra. Ricordo che stiamo parlando di un lavoro che, nell’ultimo periodo, è stato triplicato a causa della pandemia da COVID-19 che, comunque con maggiori difficoltà e ostacoli, non ci ha visto arrestare o arrenderci. Anzi! Con coraggio e sempre voglia di fare continuiamo a garantire risposte concrete ai nostri veneti, in tutti i settori di nostra competenza, come quello dei lavori pubblici, dei trasporti e delle infrastrutture in cui la Vicepresidente della Regione del Veneto ha dimostrato di correre come un treno”.

“Essere una squadra significa parlare uno stesso linguaggio, avere condiviso gli stessi obiettivi e lo stesso modo di agire per un bene superiore che, in questo caso, è quello del Veneto. Chi corre da solo forse arriverà anche prima ma i veri risultati, quelli che ci permettono di raccogliere i veri frutti, si ottengono solo correndo insieme e uniti”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button