EconomiaProvinciaVerona

“Riparto Verona”, dalla Camera di Commercio un piano da 30 milioni

Interventi per le imprese veronesi E per le aziende partecipate dell’ente

La Camera di Commercio ha presentato oggi il piano “Riparto Verona”. Saranno stanziati 30 milioni di euro  in tre anni per il rilancio del territorio scaligero con interventi per le imprese veronesi, per le aziende partecipate dell’ente e d’intesa con il sistema delle Camere di Commercio nazionale e regionale e con la Regione Veneto.

Il piano si svilupperà su tre misure: misure d’intesa con il sistema camerale nazionale e regionale, misure per rafforzare aziende partecipate dalla camera di commercio (come Veronafiere, Aerogest, Veronamercato, Consorzio Zai, Magazzini Generali, Funivia Malcesine-Monte Baldo. Autostrada del Brennero) , misure per le imprese iscritte alla camera di commercio (liquidità per le imprese, supporto all’export, attività di promozione per far ripartire turismo e consumo su tutto il territorio provinciale, attività mirate su ambasciate/addetti commerciali/ camere di commercio italiane all’estero, digitalizzazione).

Tags

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close