EventiSportVerona

CAI Verona “La scalata di una donna ai vertici dello sport”

Inizia stasera presso la Sede CAI Verona la terza parte dei “Martedi del CAI” con una serata dedicata a Sara Simeoni, dal titolo “La scalata di una donna ai vertici dello sport“. Interverrà naturalmente la stessa protagonista che, alla vigilia della Festa della Donna dell’otto marzo, ripercorrerà le tappe di una storia sportiva densa di avvenimenti e di successi, seppur non scevra di sacrifici.

Fosbury, chi era costui? A questo atleta statunitense si deve l’invenzione nel 1967 del “Fosbury flop”, tecnica rivoluzionaria a quel tempo in cui si utilizzava lo “scavalcamento ventrale”; ebbene solo un anno dopo questa tecnica viene scelta da un’atleta veronese che, con la sua carica agonistica ed a dispetto di ogni pregiudizio, brucia le tappe della specialità del salto in alto e ne raggiunge le vette più alte, entrando a pieno titolo nell’immaginario collettivo del popolo italiano.

L’incontro si terrà questa sera, 5 marzo 2024, nella sala conferenze della sede CAI Verona di via S. Toscana 11, ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Andrea Etrari

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button