CereaEventiIncontriPianura VeroneseTerritorio

Cerea, parte venerdì 7 febbraio la via del Benessere

Un ciclo di nove incontri per riscoprire sé stessi grazie ad un corretto stile di vita

A partire da febbraio Cerea ospiterà “La via del Benessere”, un percorso attraverso il quale avvicinare le persone ad uno stile di vita che superi il materialismo imperante, tipico della società odierna, e guardi invece all’uomo nel suo insieme fatto di corpo, mente, cuore e anima.

Intendiamo rivolgerci a tutti, in particolare agli educatori (genitori, nonni, insegnanti) che hanno la responsabilità della formazione delle donne e degli uomini del futuro, dei cittadini di domani”, sottolineano Marisa Marconcini e Anna Toffaletti che hanno curato il progetto.

Nel corso del primo incontro, venerdì 7 febbraio alle 20.30 in Area Exp, verrà presentato il percorso che si snoderà poi nei mesi successivi. Ospite d’onore di questa prima serata, ad ingresso libero, sarà Gianpietro Ghidini dell’Associazione Ema Pesciolino Rosso, che racconterà la sua storia e quella di suo figlio Emanuele.

“Una testimonianza di vita, per cercare di condividere l’idea che non solo possiamo sopravvivere al dolore, ma che le sofferenze e le difficoltà della vita ci possono rendere migliori, perché quello che oggi sembra farci cadere può essere quello che domani ci aiuterà a stare in piedi” spiegano le organizzatrici del progetto. Dopo l’evento inaugurale seguiranno altri 8 appuntamenti che si terranno a Palazzo Bresciani. Il primo incontro, domenica 23 febbraio, sarà a cura di Luca Donini, docente di conservatorio, compositore , direttore d’orchestra e ricercatore nel campo dei suoni e della spiritualità, che svelerà “Il potere del suono per trasformare la nostra vita”.

Tags

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close