Altri ComuniEventiManifestazioniPianura VeroneseTerritorio

Festival Vegetariano – 2/3 novembre, Sanguinetto

Sabato 2 e domenica 3 novembre torna la quinta edizione del Festival Vegetariano a Sanguinetto, presso il suggestivo Ex Convento di S. Maria delle Grazie, con due giorni dedicati al benessere. Protagonisti il mondo vegetariano, quello vegano, l’artigianato consapevole e non mancherà una zona olistica.

L’evento ha inizio sabato alle 17 con il taglio del nastro con le autorità. A seguire, gli espositori saranno aperti fino alle ore 23. Al primo piano “Olistic day” con “La via del Dharma” e al piano terra saranno presenti tutor sul mondo vegetariano e vegano con il “Vegan Show”.  All’interno ci sarà un’area ristoro, aperta dalle ore 19, con cibi esclusivamente vegani e vegetariani. Nell’area congressi, inoltre, dalle 18.30 ci saranno numerose conferenze.

Il Festival continuerà domenica 3 con conferenze sull’alimentazione e sugli stili di vita sani e volti al benessere e con bancarelle di alimentazione e artigianato consapevole. Gli stand gastronomici apriranno alle 12; quest’anno sono curati dalla azienda Agricola “La Fornasella” di Giorgio Sbizzera, con la complicità delle erbe aromatiche e erbette selvatiche dell’Agiturimo “Alle Torricelle” di Fiorella dal Negro e il suo cerchio magico tutto Green. Nella Loggia del Convento saranno serviti tutti aperitivi esclusivamente vegetariani.
Nel pomeriggio, alle 15, si terrà uno show cooking aperto a tutti.

Durante tutte le giornate, oltre al tradizionale mercatino, sarà presente la “Via del Dharma”, una via olistica con 40 espositori e operatori olistici specializzati che offriranno trattamenti e consulenze. Per i più piccoli truccabimbi e laboratori creativi a cura dell’Associazione “Mamme insieme”, con lettura fiabe ed esercizi di yoga, a cura di Luisella Rossin.

L’evento è organizzato dall’Associazione La Pianura Cultura e il Comune di Sanguinetto, grazie al patrocinio della Regione Veneto, Provincia di Verona e l’Associazione “Centro Luce” di Vigo di Legnago.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close