EventiIncontri

La situazione finanziaria dei comuni e i meccanismi istituzionali di controllo: profili problematici ed educativi

Giovedì 11 aprile dalle 9 alle 13.30 si terrà il convegno
“La situazione finanziaria dei comuni e i meccanismi istituzionali di controllo: profili problematici ed evolutivi”. L’evento è organizzato dal Centro Studi Amministrativi e si terrà nella Sala Consiglio della Sede della Provincia a Treviso. La partecipazione è gratuita ma la prenotazione è obbligatoria tramite il sito www.comunitrevigiani.it.

Il convegno si pone l’obiettivo, forse ambizioso, di mettere in risalto le problematiche con le quali gli enti territoriali si confrontano nel contribuire ad assicurare il conseguimento degli obiettivi di finanza pubblica ed il correlato ruolo di controllo, svolto dalla Corte dei conti, quale garante costituzionale del coordinamento della finanza pubblica.

L’organizzazione e l’azione amministrativa devono garantire l’imparzialità e il buon andamento, ma, in base al nuovo primo comma dell’art. 97 Cost., vanno anche assicurati “l’equilibrio dei bilanci e la sostenibilità del debito pubblico”.

In quest’ottica si giustificano i ripetuti e continui interventi del legislatore ordinario sul piano della spesa pubblica che conformano l’agire degli enti territoriali (e, più in generale, talvolta tutto il comparto PA) in nome dell’esigenza di dettare principi di coordinamento della finanza pubblica.

Questo, in una prospettiva “dinamica”, impone che i documenti contabili assicurino un nesso logico fra la programmazione, la previsione di bilancio, gli atti di gestione e la rendicontazione.

Saranno presenti le istituzioni nelle figure del Dott. Luca Zaia, della Dott.ssa Maria Rosaria Laganà, del Dott. Stefano Marcon, della Dott.ssa Maria Rosa Pavanello e della Dott.ssa Diana Calaciura.

Tra i relatori degli interventi sarà presente anche il legnaghese dott. Massimo Venturato, Presidente Ancrel Veneto, componente dell’Osservatorio sulla finanza locale e contabilità degli enti locali presso il Ministero dell’Interno con un discorso su “Il ruolo del revisore dell’ente locale a salvaguardia degli equilibri di bilancio”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close