EventiLegnagoManifestazioniProvincia

Legnago: tutto pronto per la Seconda Festa del Grano il 5 e 6 giugno

Esposizione di trattori, bancarelle e distribuzione di pasta di grani antichi

Torna la Festa del Grano a Legnago, organizzata da Pro Lococon la collaborazione di Coldiretti e Valle dei Grani Antichi. La manifestazione si terrà sabato 5 giugno e domenica 6 giugno.

 

“Sarà il primo evento dopo un lungo periodo di stop”, sottolinea Cesare Canoso, presidente Pro Loco, “saremo ugualmente costretti a seguire i protocolli anti-Covid, ma il fatto di portare la parata dei trattori storici per il centro per due giorni,oltre a organizzare un pomeriggio di tradizione e festa in Piazza della libertà il 5 giugno,è un punto di ripartenza per la città. Ricordo che verrà distribuita e offerta la pasta dellaValle dei GraniAntichi (circa 500 sacchetti) e consegnati vari gadget inerenti la Festa del grano. Domenica mattina 6 giugno, alle 10,ci ritroveremo tutti nel nostro bellissimo parco Comunale per la Santa Messa celebrata dal Parroco Don Maurizio Guarise. La mattinata sarà animata da scout e Coldiretti e all’interno del parco ci sarà un’esposizione di circa 20 Trattori d’epoca. Con la speranza che questa sia l’ultima edizione con restrizioni”.

 

“ComeAmministrazione siamo ben contenti di appoggiare Pro Loconella realizzazione della seconda Festadel grano”, sottolinea l’Assessore alle Attività Economiche Nicola Scapini, “Una Festa che purtroppo sconta ancora,come lo scorso anno, il problema legato alla pandemia. Questa manifestazione è un evento importante in quanto può e deve essere visto come un momento di ripartenza, visto che il grano in agricoltura è il simbolo della rinascita e dell’abbondanza.Mi auguro sia di buon auspicio per tutto il sistema produttivo della città.RingraziamoProLoco per l’organizzazione di questo evento, oltre ovviamente agli agricoltori che quest’anno sono stati coinvolti, elemento trainante della nostraeconomia e sempre partecipi alle iniziative dell’Amministrazione”.

“Vorrei ringraziare tutto il direttivo Pro Loco per l’impegno profuso, in particolar modo Isabella Gasparini, curatrice dell’evento. Invito tutta la cittadinanza a partecipare numerosa”, conclude Canoso.

 

Ilprogramma prevede:

  • Apertura dei festeggiamenti sabato 5 giugno alle ore 18 in Piazza della Libertà con il Presidente Pro Loco Cesare Canoso, la Vice-Presidente della Regione Veneto Elisa De Berti, il Sindaco Graziano Lorenzetti, l’Assessore alle Attività Economiche Nicola Scapini e la Presidentessa del Consorzio Pro Loco Basso Veronese Teresa Meggiolaro.
  • Benedizione della città da parte del Parroco Don Maurizio Guarise
  • Sfilata di trattori e macchine agricole da lavoro e antiche per il centro cittadino con l’arrivo in Piazza della Libertà. Lo sponsor Grani Antichi distribuirà la pasta di grani antichi e saranno presenti bancarelle con prodotti tipici. Ad ogni sacchetto offerto di Pasta Grani Antichi sarà allegato un libretto con racconti e poesie inerenti la raccolta del grano scritti in dialetto. Le storie di vita contadina sono state scritte dalle poetesse Franca IsolanRamazzotto e Franca Bovolon e lo scrittore Bissoli Sergio.

 

  • Domenica 6 giugnopresso il Parco Comunale alle ore 10 si terrà la Santa Messa, officiata dal Parroco Don Maurizio Guarise.

 

  • A seguire, esposizione di trattori e macchine d’epoca da lavoro.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close