CronacaEventiFocusIncontriLegnagoManifestazioniPianura VeronesePrimopianoProvinciaSanitàVerona

Lunedì mattina l’abbraccio dei sindaci al personale sanitario

Le sirene dei mezzi risuoneranno in segno di rispetto e ringraziamento

Lunedì mattina, alle 11.30, risuonerà nelle sirene e nei lampeggianti dei mezzi della Polizia locale il grande abbraccio che tutti i veronesi dedicheranno a medici, infermieri e personale sanitario impegnati per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Davanti all’ospedale di Borgo Roma ci saranno il sindaco Federico Sboarina, il prefetto Donato Cafagna, il rettore Pier Francesco Nocini, il direttore dell’Azienda ospedaliera Francesco Cobello, il direttore dell’Ulss 9 Pietro Girardi, il comandante della Polizia municipale Luigi Altamura.

La stessa cosa accadrà anche in provincia dove, per dimostrare la solidarietà di tutta la cittadinanza a chi è in prima linea, alla presenza di istituzioni, amministratori comunali, forze dell’ordine e protezione civile, le sirene dei mezzi suoneranno alla stessa ora in segno di rispetto e ringraziamento.

“Il vicesindaco e altri sindaci del territorio – ha annunciato il primo cittadino Graziano Lorenzetti – saranno davanti all’ospedale. Io, insieme ad altri membri della Giunta comunale, saremo davanti alla casa di riposo di Corso della Vittoria, anche in considerazione del difficile momento che sta vivendo”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close