EventiMusicaVerona

Ottavo concerto aperto al pubblico al Filarmonico di Verona

Omaggio al "Paganini del contrabbasso"

Fondazione Arena dedica a Giovanni Bottesini (1821-1889), musicista poliedrico che diresse la prima Aida al Cairo nel 1871, l’ottavo concerto della Stagione Sinfonica 2021.

Ad eseguire il Concerto in sol minore per contrabbasso e orchestra del virtuoso Bottesini, lo stimato solista Giuseppe Ettorre, già primo contrabbasso dell’Orchestra del Teatro alla Scala e della sua Filarmonica nonché docente e camerista delle più apprezzate compagnie italiane ed europee.

A guidare l’Orchestra dell’Arena, un altro nome di spicco: Sebastiano Rolli, rinomato maestro e grande conoscitore del repertorio italiano, già comparso sul palcoscenico del Teatro Filarmonico di Verona.

La durata del concerto, complessivamente di 50 minuti, permetterà al pubblico di rientrare a casa entro l’orario previsto dagli attuali termini di legge.

Il biglietto per l’evento musicale, che avrà inizio alle 20, è acquistabile sia online, sia presso la biglietteria centrale in via Dietro Anfiteatro, mentre il giorno stesso del concerto, cioè venerdì 14 maggio, sarà aperta anche la Biglietteria di via Mutilati a partire dalle ore 18.

Sponsor ufficiale della Stagione Artistica 2021 del Teatro Filarmonico di Verona è Banco BPM, da 12 anni attivo sul territorio nella promozione della cultura, non solo musicale.

SG

Tags

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close