EventiIncontriProvinciaSanitàVerona

“Sant’Agata perché… le donne si ascoltino”: domani la tavola rotonda

La protettrice delle donne operate alla mammella e della salute del seno

Domani, venerdì 5 febbraio, alle ore 11, in occasione della festa di Sant’Agata, protettrice delle donne operate alla mammella e della salute del seno, la Breast Unit Scaligera organizza una tavola rotonda in videoconferenza con la partecipazione di esperti dell’ULSS 9 e rappresentanti delle associazioni Andos, Cuore di Donna, La Cura sono io e Il sorriso di Beatrice.

La conferenza, che verrà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’ULSS 9 Scaligera, porterà il proprio contributo riguardo al tema della neoplasia mammaria, con un’analisi di quanto la pandemia Covid abbia influenzato il ricorso ai test di screening e alle cure e dando ampio spazio alle associazioni locali impegnate nella lotta ai tumori femminili e nel sostegno delle donne operate al seno.

 

 

Programma:

 

1° GRUPPO

– INTRODUZIONE: PERCHÉ SANT’AGATA? (Denise Signorelli)

– SCREENING PRIMA DURANTE E DOPO IL COVID (Francesca Fornasa / Giovanna Romanucci)

– ANDOS SI PRESENTA (Maria Stella Laveneziana – “Andos”)

 

2° GRUPPO

– SENOLOGIA CLINICA (Andrea Zogno)

– IL COVID E LA DONNA CON NEOPLASIA MAMMARIA (Anna Mercanti)

– VICINE ALLE DONNE (“Cuore di donna”)

 

3° GRUPPO

– APPROCCIO SARTORIALE (Chiara Benassuti)

– RADIAZIONI MIRATE (Francesco Fiorica / Milena Gabbani)

– RIABILITAZIONE PER OGNI GUSTO (Paola Pietropoli, Marta Zaninelli con Dragon Boat Darsena Bardolino, Marta Mandarà con UISP)

– CHIUDIAMO IN BELLEZZA, BENESSERE E MUSICA (Maria Teresa Ferrari – “La cura sono io”, Rino Davoli – “Il sorriso di Beatrice”)

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close