EventiManifestazioniNogaraTerritorio

Un disegno 4×3 metri per lo stabilimento Ball Bp

Sarà presentato dagli studenti di terza media il 7 giugno. Prosegue anche quest'anno la collaborazione tra l'azienda e le scuole di Nogara.

Anche quest’anno la BALL BP Italia è vicina alle scuole di Nogara con le quali continua la collaborazione in progetti sulle tematiche della sostenibilità e sul riciclo. Dopo “Recyclia, la nostra città sostenibile”, compiuto nel 2017, quest’anno l’IC di Nogara e la Ball BP Italia, hanno lavorato insieme su due nuovi progetti:

Paint the plant, dedicato agli studenti delle classi III della scuola secondaria di primo grado ha visto il loro coinvolgimento nella realizzazione, sotto la guida delle insegnanti, di un grande disegno, dalle dimensioni di 4 metri per circa 3, che verrà montato su una delle pareti esterne più visibili dello stabilimento. Parte del progetto sono stati due interventi (workshop) di BALL nella scuola media per la sensibilizzazione verso il riciclo ed una visita degli studenti allo stabilimento, sede dell’azienda.

Can Fan, rivolto ai ragazzi delle classi V delle scuole primarie di Nogara e Caselle, è stato un grande concorso tra gli studenti che hanno realizzato ognuno un proprio disegno sul tema sempre del riciclo e del rispetto dell’ambiente. Il disegno più votato dai dipendenti della Ball è diventato una lattina salvadanaio. Tutti gli altri sono stati raccolti in un libretto che, insieme alla lattina, verrà consegnato ai ragazzi il 7 giugno alle ore 10.00.

Sempre il 7 giugno i ragazzi della scuola secondaria di primo grado, alle ore 11, presenteranno il disegno realizzato per lo stabilimento.

COMUNICATO STAMPA

Nella foto la scuola secondaria di primo grado Cipriani di Nogara

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close