CereaCronacaFocusPianura VeronesePrimopianoTerritorio

Cerea, da aprile stop al pagamento delle rette delle scuole materne paritarie e degli asilo nido

Anche il mese di marzo sarà rimborsato alle famiglie

Il pagamento delle rette scolastiche è uno dei problemi con cui, in tempo di coronavirus, molte famiglie devono fare i conti. A Cerea, però, la risposta dell’amministrazione è stata tempestiva. “Nell’ultima giunta abbiamo deciso di dare una prima risposta economica alle esigenze delle famiglie, che in queste settimane hanno vissuto molteplici disagi – sottolinea il sindaco Marco Franzoni – Lo abbiamo fatto concretamente con queste prime azioni: da aprile sospensione pagamento RETTE delle scuole materne PARITARIE e degli asilo nido. Inoltre provvederemo al rimborso del mese di marzo  per rette/mensa/ trasporto scolastico. Stiamo valutando le modalità di rimborso, concordandole direttamente con le gestioni delle scuole”

“Oltre a gestire con il massimo sforzo questa fase di emergenza sanitaria – ha aggiunto – stiamo approfondendo e valutando un nuovo bilancio (con variazioni necessarie) che tenga conto di una situazione economica decisamente cambiata rispetto ad un mese fa e delle nuove esigenze/nuovi bisogni che stanno emergendo.

Molte difficoltà dovranno trovare la nostra risposta tra le persone svantaggiate, e nel mondo delle imprese, che sono state colpite economicamente da questa crisi.

Il livello e l’entità delle risorse economiche da mettere in campo dipenderanno sia dalle nostre risorse comunali oltre che dai fondi che lo Stato e l’UE ci auguriamo possano stanziare, e sia dal periodo di durata della crisi che ad oggi non risulta semplice da prevedere”.

Tags

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close