LegnagoPoliticaProvincia

La squadra leghista si allarga: entrano Danieli e De Grandis

Il vicesindaco e l'assessore al Bilancio entrano tra le fila del Carroccio

Come già ventilato nei giorni scorsi la conferenza stampa indetta per giovedì 6 agosto ha sancito il passaggio alla Lega del Vicesindaco di Legnago Roberto Danieli e dell’Assessore al Bilancio Daniela De Grandis. Una decisione che rende la giunta legnaghese tutta “verde”, visto che tutti gli assessori fanno ora parte del Carroccio.

Alla conferenza stampa di ieri, oltre ai vertici legnaghesi del partito (Maurizio De Lorenzi e Michele Menini), al sindaco Lorenzetti e agli assessori Falamischia e Scapini, erano presenti il Consigliere Regionale Alessandro Montagnoli e il commissario provinciale Nicola Zavarise.

“Da un anno lavoriamo insieme per la nostra città – ha sottolineato il sindaco Graziano Lorenzetti – e per progettare la Legnago del Futuro. Conoscendo meglio i miei assessori sono sempre più convinto di aver scelto le persone giuste per la mia squadra e che ora queste entrino a far parte della grande squadra della Lega”.

“Quella presa oggi – ha spiegato Daniela De Grandis – è una scelta sulla quale ragionavo da tempo e sono rimasta emozionata e sorpresa dalla risonanza che ha avuto. La nostra è una squadra di persone preparate e leali in cui tutti vanno nella stessa direzione. A Roberto che, come me, oggi entra nella squadra della Lega faccio l’augurio di essere sempre dalla stessa parte”.

“Ho sempre messo la faccia in quello che faccio – ha aggiunto il vicesindaco Danieli – Entrare in Lega poteva sembrare una cosa scontata ma non lo era. Fare questa scelta però mi è sembrato un atto dovuto per ringraziare chi ha creduto in me e chi mi ha dato la possibilità di mettermi in gioco per la mia città. Entro in punta di piedi per dare il mio contributo anche in vista delle regionali”.

“E’ un bel giorno per la Lega legnaghese- ha sottolineato De Lorenzi – perché accogliamo due persone serie e competenti. L’appello che faccio a tutti, evitando inutili polemiche e mal di pancia, è di lavorare per i cittadini”.

“Questo è il segno – ha aggiunto Alessandro Montagnoli – che i valori veri della politica come l’impegno, la passione e l’onestà fanno ancora la differenza. La Lega mette da sempre avanti le persone, il loro lavoro e le loro competenze. Molti amministratori locali, anche nelle ultime settimane, ci hanno chiesto di poter entrare nella nostra squadra ma non abbiamo detto sì a tutti”.

“La Lega premia il merito – gli ha fatto eco il commissario provinciale Nicola Zavarise – e sceglie persone competenti. E’ la dimostrazione che facendo buona amministrazione i risultati arrivano. Investiamo sul merito e sulle persone anche in ottica futura”.

Tags

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close