Basso VeroneseCronacaNogaraPrimopianoTerritorio

6 milioni di euro per rifare la sp 20 tra Nogara e Salizzole

Firmato oggi, 24 ottobre, l'accordo di programma tra i due Comuni e la Provincia

Saranno ben 6 i milioni che la Provincia destinerà ai comuni di Nogara e Salizzole per rifare la strada provinciale 20, un’arteria molto trafficata ma i cui enormi limiti infrastrutturali avevano dato vita negli anni ad incidenti anche mortali e a fortissimi disagi, non solo per i residenti ma soprattutto per le aziende che esistono lungo quel tratto.

Nella foto da sinistra: Flavio Pasini – sindaco di Nogara, Antonio Pastorello – Presidente della Provincia, Mirko Corrà – sindaco di Salizzole, Pino Caldana – vicepresidente della Provincia © Elisa Costantini

«Fosse arrivata 10 anni fa» ha commentato il sindaco di Salizzole, Mirko Corrà «forse avrebbe ridisegnato lo sviluppo industriale dei nostri territori. È comunque un traguardo importantissimo che attendevamo da oltre 30 anni».

«Non appena mi sono insediato ho appoggiato subito il progetto che Mirko Corrà aveva iniziato a sollecitare durante il suo mandato come Consigliere Provinciale: dotare il nostro territorio di una viabilità idonea. Abbiamo trovato nel Presidente della Provincia uscente, Antonio Pastorello, un alleato che si è preso a cuore questa necessità» ha spiegato il sindaco di Nogara, Flavio Pasini.

«Voglio ricordare che si è trattata di un’iniziativa collegiale: il progetto è stato votato all’unanimità da tutti i consiglieri provinciali, segno che è stata ben intesa la finalità di questa decisione: quella di rispondere all’esigenza di un territorio» ha aggiunto il Presidente della Provincia Antonio Pastorello, ormai al termine del suo mandato.

Si prevede il rifacimento completo di circa 3 dei 4 chilometri che collegano Nogara a Salizzole, dal momento che una parte di questi era già stata messa a norma in passato e necessita solo della risfaltatura. Saranno inserite inoltre tre rotatorie, una a Nogara e due a Salizzole, considerate le prime opere previste dal cronoprogramma.

Al momento è stato redatto il progetto preliminare ma l’obiettivo di tutti è quello di sfidare anche la burocrazia e arrivare al completamento dell’opera entro due anni. (e.c.)

Nella foto in copertina: la Strada Provinciale 20. © Elisa Costantini

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Close
Close
Close