CronacaPrimopianoProvinciaVerona

Arma dei Carabinieri, festa della celeste patrona Maria Virgo Fidelis

Questa mattina nella chiesa di San Fermo Maggiore a Verona

In una chiesa gremita, alla presenza delle massime autorità militari e civili della provincia, il Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri ha celebrato questa mattina la festa di “Maria Virgo Fidelis”, Celeste Patrona dell’Arma, presso la Chiesa di San Fermo Maggiore a Verona.

Sotto questo nome la Vergine Maria è divenuta Patrona dell’Arma dei Carabinieri dall’11 novembre 1949, data di promulgazione del Breve relativo di Papa Pio XII, che in tal senso aveva accolto il voto unanime dei cappellani militari dell’Arma e dell’Ordinario Militare per l’Italia. Il titolo di “Virgo Fidelis” era stato sollecitato in relazione al motto araldico dell’Arma “Fedele nei secoli”. La ricorrenza della Patrona è stata fissata dallo stesso Pontefice il giorno 21 del mese di novembre, in cui cade la Presentazione di Maria Vergine.

Al termine della Messa solenne, il comandante provinciale Ettore Bramato ha tenuto un discorso sottolineando i valori dell’Arma e ringraziando le autorità presenti.

In seguito alla celebrazione, l’incontro si è spostato all’esterno della chiesa, nell’adiacente sala “Gazzola”, dove sono stati presentati in anteprima alcuni recenti ritrovamenti archeologici di grande importanza. (m.c.)

Nella foto in copertina: una veduta di San Fermo durante la celebrazione. © Caltran

Nella foto nell’articolo: la chiesa gremita. © Caltran

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close