EconomiaLegnagoPrimopianoTerritorio

Autoteam 9: l’inaugurazione

Oggi il taglio del nastro ha sancito ufficialmente la nascita della concessionaria FCA

Oggi, sabato 23 giugno, si è tenuta in via Trieste l’inaugurazione ufficiale di Autoteam 9, concessionaria esclusiva FCA a Legnago.

Special guest della giornata è stato Jimmy Ghione di Striscia la Notizia che ha divertito i presenti con la sua immancabile ironia. «Per Paolo Strabello sono un po’ un porta fortuna, mi chiama ogni volta che deve inaugurare una nuova concessionaria» ha dichiarato Ghione presentando il titolare del gruppo Autoteam, artefice di questa nuova avventura insieme con Intergea e Gruppo Ferrari. «Ci siamo conosciuti correndo in macchina e da allora è nata un’amicizia bellissima».

«Sono contento di questa giornata che per noi è un altro passo avanti. Marco Pesce per 30 anni è stato il nostro commercialista e ora sarà invece l’amministratore delegato di Autoteam 9. A lui e a noi soci auguro tutto il bene possibile. Fra pochi giorni apriremo a Rovigo la nuova concessionaria titolare di tutti i marchi FCA, compresi quindi anche quelli di Alfa e Jeep e il prossimo passo sarà Verona. Siamo abituati a lavorare e non ci fa paura nulla del nostro lavoro».

«In questa giornata è doveroso ricordare Angelo Strabello, papà di Paolo. Con lui è nata Autoteam ed è grazie a lui se mi sono avvicinato per la prima volta a questa realtà. Il nuovo gruppo è l’unico marchio FCA autorizzato della nostra provincia e vorrei che questo fosse chiaro a tutti» ha aggiunto l’ad Pesce.

Anche l’Amministrazione di Legnago ha voluto fare arrivare i propri complimenti a Paolo Strabello e ad Autoteam 9, tramite l’assessore alle Attività Economiche Tommaso Casari presente all’inaugurazione: «Questa è una realtà che ha fatto strada e i risultati sono sotto gli occhi di tutti, anche alla luce dei complessivi 120 dipendenti che l’azienda ha assunto in questi anni. Un ringraziamento è doveroso per il fatto che Autoteam sostiene le iniziative nel nostro territorio attraverso le sponsorizzazioni degli eventi comunali come i “Giovedì di luglio”».

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close