BovoloneCronacaPrimopianoTerritorio

Bovolone – cittadina denunciata per possesso di droga

Nella notte tra venerdì 19 e sabato 20 ottobre 2018, i Carabinieri della Stazione di Bovolone hanno tratto in arresto una cittadina residente nella bassa veronese (O.A., classe ’92), poiché responsabile del reato di “detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio”.

Nell’ambito di un servizio perlustrativo, i militari dell’Arma stavano svolgendo alcuni posti di controllo mirati proprio al contrasto dello spaccio di stupefacenti nel territorio di competenza. In tarda serata hanno individuato due giovani che si aggiravano con fare sospetto a piedi presso il centro di Bovolone: al termine degli atti di rito volti alla loro identificazione, i Carabinieri hanno rinvenuto nella disponibilità della donna oltre un etto e mezzo di eroina, parzialmente suddivisa in dosi.

A seguito della perquisizione domiciliare, sono stati poi rintracciati un bilancino e più di 800 euro contanti, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio.

L’uomo è stato invece trovato in possesso di un coltello a serramanico (di 18 cm di lunghezza), per cui è stato denunciato a piede libero per “porto abusivo di oggetti atti ad offendere”.

Conclusi gli atti di rito, la donna è stata accompagnata presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo avvenuto in mattinata odierna di fronte all’A.G. veronese. Al termine del rito, le sono state comminate la pena della reclusione di tre anni sei mesi e venti giorni (sospesa), oltre ad una multa pari a 12mila euro.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Close
Close
Close