Altri ComuniCronacaPrimopianoProvincia

Castagnaro: tentativo di furto, due arresti

Verso le 03:30 di questa mattina un gruppo di 5 malviventi a bordo di un furgone è sceso nei pressi di un camion in sosta di fronte alla stabilimento della “Calzedonia” a Menà di Castagnaro.

I cinque hanno forzato la portiera posteriore del tir che era in attesa di poter scaricare dei prodotti ed hanno incominciato a scaricare e caricare sul furgone degli scatoloni contenenti dei profumi.

Finito il colpo, mentre tentavano di allontanarsi, sono stati però bloccati da una pattuglia della Stazione di Castagnaro con a bordo il comandante. I militari sono riusciti a bloccarne 2 mentre altri 3 si sono dati alla fuga e sui quali i Carabinieri stanno indagando per risalire alla loro identità.

I due uomini, D.G., cittadino romeno, classe 1978 residente a Opera (MI), pregiudicato e T.N.V., cittadino romeno, classe 1971, residente in Romania ma di fatto senza fissa dimora, incensurato, sono stati dichiarati in arresto per furto aggravato in concorso e portati inizialmente presso la stazione di Castagnaro e poi presso le camere di sicurezza della Compagnia di Legnago dove sono rimasti per la notte.

Stamattina sono stati portati dai Carabinieri al Tribunale di Verona per essere giudicati col giudizio per direttissima.

La refurtiva, interamente rinvenuta nel furgone, per un totale di 7 scatoloni di profumi, è stata recuperata e restituita all’avente diritto.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close