LegnagoPoliticaPrimopianoTerritorio

Fondi UE – De Monte: Legnago esempio di utilizzo virtuoso delle risorse

L’eurodeputata dem e candidata al Nordest ha illustrato il suo sito Bandi e Finanziamenti per usare al meglio i fondi europei

«Questa città è la dimostrazione di come i luoghi possano rinascere grazie ai fondi europei. E con il mio sito Bandi e Finanziamenti ora c’è un aiuto concreto in più». Lo afferma Isabella De Monte, eurodeputata Pd e candidata al Nordest, che ieri era a Legnago, dove ha incontrato la sindaca Clara Scapin e il candidato sindaco Silvio Gandini. L’incontro si è aperto con un approfondimento sul tema dei finanziamenti Ue e poi è proseguito con una visita all’Edificio 13 Cittadella del lavoro, ex zuccherificio recuperato con fondi europei dall’attuale amministrazione di centrosinistra, che lo ha trasformato in un accogliente spazio di co-working, dopo essere stato abbandonato dai governi precedenti della Lega.

De Monte ha illustrato il sito Bandi e Finanziamenti, una vera e propria ‘bussola’ per orientare enti pubblici, imprese, categorie, professionisti nella conoscenza e nell’utilizzo dei fondi. Accedendo al sito con una password, messa a disposizione da De Monte per le pubbliche amministrazioni e le categorie, gli associati possono individuare gratuitamente i bandi aperti usando semplici parole chiave. Il portale, costantemente aggiornato, raccoglie tutte le opportunità di finanziamento disponibili settore per settore, territorio per territorio, superando la tradizionale ‘giungla’ di siti dedicati al tema.

Secondo De Monte «il mio portale è la dimostrazione tangibile di come dall’Europa arrivino molte cose buone. L’Ue è il più grande progetto politico dello scorso secolo, è un miracolo politico: articolato, complesso, ambizioso. Certo, l’Unione va migliorata, e va potenziato il percorso di integrazione, ma dobbiamo batterci contro i sovranisti e i nazionalisti che vogliono distruggerla».

Gli amministratori locali hanno illustrato a De Monte il funzionamento della Cittadella del lavoro, dove si investe su formazione, assistenza e affiancamento alle imprese, con un occhio particolare all’industria 4.0, mettendo sempre al centro le persone.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close