Altri ComuniEconomiaEventiIncontriPrimopianoTerritorio

“Lignum incontra le aziende di … il Distretto incontra il territorio”

Tappa il 22 giugno a Casale di Scodosia, il 25 a Casaleone e, quindi, a Sanguinetto

Il nuovo direttivo è pienamente attivo, Paolo Piubelli ha assunto la presidenza per questo prossimo anno che si promette decisivo per il futuro del comparto del mobile del Distretto.
Tante sono le strategie commerciali sul tavolo: gli incontri Be-to-Be per i terzisti di Lignum che verranno presentati a strutture commerciali del territorio e non solo, il gruppo fiere che esordisce con il Crocus, il progetto “Kazakistan 2019”, il progetto architetti.
In ogni caso la responsabilità della governance del Distretto del Mobile spinge il gruppo ad andare oltre, a non chiudersi all’interno del proprio gruppo di associati e a lavorare per tutti.
Per questo nasce l’iniziativa “Lignum incontra le aziende di … il Distretto si presenta al territorio”, tramite la quale i promotori del progetto, assieme alle amministrazioni comunali più sensibili ai bisogni della filiera, organizzano incontri nei singoli comuni: «È un modo per incontrare direttamente gli imprenditori, avvicinandoci alle loro esigenze, portando Lignum da loro perché possano toccarne con mano la concretezza. Grazie al nostro ufficio marketing e comunicazione siamo in grado di operare direttamente sul territorio» afferma il presidente Paolo Piubelli.
Questo percorso, organizzato da Nicolò Fazioni e Silvia Bottura, partirà con l’incontro del 22 giugno, dal titolo “Il rilancio del settore arredamento, presso Casale di Scodosia, fortemente voluto dal rappresentante dell’area Padovana-Rodigina del Distretto Matteo Rossi e dall’Amministrazione comunale: un segnale di apertura che mira a distruggere le passate inimicizie tra il comparto del mobile veronese e quello padovano e a ribadire l’importanza strategica dell’area di Casale in un ragionamento ampio di valorizzazione territoriale.
Seguirà l’incontro del 25 giugno presso il Comune di Casaleone, dove l’Amministrazione si sta muovendo per sensibilizzare le aziende del paese ad avvicinarsi a questa importante opportunità aggregativa.
Sarà poi la volta di Sanguinetto, dove già l’Amministrazione si sta adoperando per creare degli incontri be-to-be tra le aziende e i rappresentanti di Lignum.
Ricordiamo che gli incontri nei singoli comuni sono aperti anche ad imprenditori di comuni diversi ed è possibile ottenere informazioni scrivendo a segreteria@lignumverona.it.
«Stiamo lavorando con le Amministrazioni che per prime ci hanno sostenuto, gli 11 comuni convenzionati, per creare eventi simili e stiamo, passo passo, contattando tutti i comuni del Distretto per far sapere che siamo a loro disposizione» conclude Piubelli, invitando le Amministrazioni comunali a mettersi in contatto.

COMUNICATO STAMPA

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close