CronacaNogaraPrimopianoTerritorio

Nuove fognature in zona industriale

Concluso l’intervento di Acque Veronesi per un costo complessivo di 700 mila euro

È terminato in queste settimane il maxi cantiere di Acque Veronesi che ha interessato per circa un anno il Comune di Nogara ed in particolare la sua zona industriale.
La rete fognaria cui afferiscono gli scarichi delle industrie, alcune di grandi dimensioni, non era fino ad oggi adeguata agli standard quantitativi e qualitativi richiesti per un’ottimale rispetto ambientale, terminando il suo percorso depurativo in uno scolo a cielo aperto, con le criticità conseguenti.
Grazie all’intervento di Acque Veronesi saranno separate le acque di scarico derivanti dai processi produttivi industriali (attualmente già trattati da adeguati sistemi depurativi), da quelle di natura civile della zona.
«I lavori, dal costo complessivo di circa 700 mila euro, sono terminati nelle scorse settimane, mentre entro l’estate termineranno i lavori di asfaltature delle vie interessate dal cantiere» ha comunicato il presidente di Acque Veronesi Niko Cordioli.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close