CereaCronacaLegnagoPrimopianoTerritorio

CEREA – Scippa la borsa ad un’anziana, i cittadini lo rincorrono, i Carabinieri lo arrestano.

Resterà in carcere fino al giorno del processo

Erano da poco passate le 21:00 di sabato 23 giugno, un’anziana donna di 85 anni di Cerea mentre stava passeggiando in via Della Libertà a Cerea, all’improvviso si è vista strappare di dosso la sua borsa da un uomo che subito si è dato alla fuga col bottino. Ma il senso civico di qualche cittadino ha fatto in maniera tale che costui non la passasse liscia, poiché almeno due testimoni dell’evento si sono messi all’inseguimento del delinquente, bloccandolo nei pressi della stazione ferroviaria di quella cittadina dove veniva ammanettato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Legnago nel frattempo intervenuti. L’uomo, Z. A., un marocchino classe 1985, senza fissa dimora, nullafacente, pregiudicato per reati predatori e denunciato a
piede libero lo scorso anno sempre per analoghi illeciti penali, è stato quindi dichiarato in arresto per furto con strappo e ha trascorso la notte nelle camere di sicurezza della Compagnia di Legnago. Stamattina si è tenuta l’udienza di convalida ed il Giudice, dott. Carlo Prota ha convalidato l’arresto e disposto la permanenza in carcere fino al 05.09.2018, giorno del processo.

COMUNICATO STAMPA

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close