ProvinciaSport

Inizia una nuova stagione: anche gli arbitri sono pronti

La sezione festeggia due promozioni a livello nazionale

Con la riunione svoltasi ieri pomeriggio, il Consiglio Nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri ha deliberato gli organi tecnici per la prossima stagione sportiva per le massime categorie, che quest’anno hanno dovuto attendere la fine dei campionati proseguiti fino ad agosto a causa della sospensione dettata dall’emergenza sanitaria.
La sezione di Legnago festeggia anche quest’anno la conferma di Enrico Caliari come assistente in serie A, dopo due anni di permanenza nel ruolo. Una novità importante che riguarderà anche il nostro associato è la riunificazione delle Commissioni Arbitrali di serie A e serie B in un unico organo tecnico diretto da Nicola Rizzoli. Nelle intenzioni ciò dovrebbe permettere un avvicendamento più meritocratico nei massimi campionati. “Siamo sicuri – sottolinea  il presidente della sezione AIA di Legnago  Gianluca Cavallaro – che Enrico saprà cogliere con entusiasmo la nuova sfida e continuare a portare il nome della sezione di Legnago nei più importanti stadi italiani”.
La sezione festeggia anche due promozioni a livello nazionale. Matteo Paggiola è stato promosso in serie C, dopo quattro straordinarie stagioni nelle categoria cadetta dove la sua tenacia e la sua passione sono state premiate. Dall’organo tecnico regionale è stato promosso in serie D l’assistente arbitrale Fabio Rizzioli che si appresta a vivere la sua prima avventura a livello nazionale.
A livello dirigenziale Gianluca Cariolato continua la sua esperienza negli organi tecnici nazionali e dopo l’incarico alla CAI è stato nominato nella Commissione di serie D, a seguire arbitri e assistenti impegnati in quella categoria.
L’organico degli arbitri regionali non ha subito grandi variazioni e vede impegnati:
– 9 arbitri effettivi: Antonio Bissolo,Leonardo Crivellaro e Matteo Baccaro nella categoria Eccellenza; Augusto Spedo e Francesco Zaccheria nella categoria Promozione; Mohamed Farag, Alessio Sordo, Fabio Farruku e Edoardo Visentin in Prima Categoria.
– 2 assistenti arbitrali: Alessandro Bronzato e Stefano Faccioni. Dopo tanti anni di servizio a livello regionale torna, per decisione personale, a prestare il suo contributo in sezione l’associato Marco Baldin.
– 1 arbitro di Calcio a 5: Alessandra Miotto.
– 1 osservatore arbitrale: Fabio Sganzerla.
La sezione presieduta da Gianluca Cavallaro è ormai pronta per dare il fischio d’inizio dei campionati e avrà come momento chiave di formazione tecnica e regolamentare – oltreché di studio del protocollo COVID – il raduno di inizio stagione che quest’anno si terrà a Cerea presso gli Impianti sportivi nella giornata di sabato 12 settembre.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close