CronacaNogaraProvincia

Nogara: la biblioteca cresce e si riorganizza

In arrivo nuovi volumi per arricchire l'offerta

La biblioteca Comunale “Elisa Masini” di Nogara, dall’1 settembre 2020 ha riorganizzato parte dei servizi offerti ai cittadini, nell’ottica di implementare il proprio ruolo sia come promotore e partner di eventi culturali del territorio, sia come centro di studio e promozione della lettura.

Grazie all’accordo stipulato dal Comune con la cooperativa LISE, due nuovi operatori affiancheranno la bibliotecaria nella gestione dei servizi di prestito, interprestito ed acquisto dei libri. Il nuovo assetto permette, tra l’altro, l’apertura della biblioteca anche il sabato mattina per rispondere in maniera sempre più efficace alle richieste degli utenti.

“L’assegnazione di un contributo di ben 10000 euro da parte del Ministero per i Beni e le Attività Culturali destinato al sostegno del libro e dell’intera filiera dell’editoria libraria, ottenuto dall’Amministrazione di cui faccio parte- spiega il Consigliere Isabella Soragna – ci permetterà, già nei prossimi giorni, di procedere all’acquisto di un importante numero di volumi, che andranno ad implementare e rinnovare le proposte che i lettori potranno trovare venendo in biblioteca. Penso ad un’utenza con età ed interessi diversi e l’obiettivo è quello di operare al meglio , per far sì che nella nostra biblioteca le persone trovino un ambiente e del personale aperto alle nuove proposte, competente ed al passo con i tempi. Parte del contributo ricevuto, verrà utilizzato per l’acquisto di testi ad alta leggibilità, particolarmente dedicati alle persone ipovedenti: questa scelta vuol essere un primo passo verso una struttura sempre più inclusiva ed attenta ai bisogni di tutte le fasce della popolazione”.

Di seguito i nuovi orari: la biblioteca sarà aperta il mattino dalle ore 9,00 alle ore 12,00 nei giorni di lunedì, giovedì, venerdì e sabato; nel pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 18,00 dal lunedì al venerdì.

“Siamo molto soddisfatti di questa nuova organizzazione della biblioteca , che permetterà di garantire un servizio continuativo e di qualità, per i cittadini. – dichiara l’Assessore alla Cultura Silvia Falavigna – Obiettivo della nostra Amministrazione Comunale è quindi quello di continuare a rilanciare il ruolo centrale di questa importante istituzione come centro culturale a servizio della comunità nogarese”.

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close