CronacaLegnagoProvincia

Scuole legnaghesi: arriva il cofinanziamento statale

Riguarderà i progetti scuola secondaria Cavalcaselle di Porto e per la ristrutturazione della scuola primaria Cotta

Il vicesindaco di Legnago Roberto Danieli  ha annunciato oggi, venerdì 3 luglio,  l’ammissione al   cofinanziamento statale per l’anno 2020 del progetto definitivo per la demolizione e ricostruzione della scuola secondaria Cavalcaselle di Porto di Legnago, per un importo di euro 60.000, ed il progetto per la ristrutturazione della scuola primaria Cotta di via Leopardi sita in centro a Legnago per un importo di euro 48.000

“Sono particolarmente soddisfatto di questo risultato – ha sottolineato il vicesindaco – perché su nostra indicazione è stata data priorità alla riqualificazione degli edifici scolastici ed ora si può procedere alla progettazione di due importanti realtà scolastiche del territorio. Inoltre, con questi contributi, da noi richiesti, si riesce ad accelerare quello che è uno dei nostri principali punti del programma elettorale relativo alle opere pubbliche che evidenziava la nostra volontà di procedere alla riqualificazione sismica di tutte le scuole del territorio programmandola una ad una”. “È nostra premura, infatti, – ha aggiunto – fare in modo che i nostri figli e tutti i bambini e ragazzi di Legnago e non possano seguire le lezioni scolastiche in tutta sicurezza inseriti in strutture moderne e dotate di ogni possibile confort. Nelle prossime settimane procederemo quindi alla selezione di un professionista per la progettazione della ristrutturazione della scuola materna e primaria Cotta di Legnago, mentre verrà dato mandato all’Architetto Alfonso Femia, che è risultato il vincitore del concorso, di procedere alla progettazione definitiva della nuova scuola media Cavalcaselle di Porto”.

Tags

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close