LegnagoProvinciaSport

Legnago Salus corsaro: vittoria contro l’Albinoleffe

Per la seconda volta in questa stagione il campo di Gorgonzola porta bene ai ragazzi di Colella

Torna alla vittoria il Legnago Salus, e lo fa a Gorgonzola (Mi), dove aveva conquistato il suo primo successo stagione, battendo 2-1 l’AlbinoLeffe in rimonta.

Un risultato di cui avevamo davvero bisogno, per i punti e per il morale, e sono stati bravi i ragazzi e mister Colella (poi degnamente sostituito in panchina dal suo vice Armando Perna, causa squalifica) a prepararla.

Il Legnago, come peraltro è successo in quasi tutte le gare precedenti, è partito forte e tra l’8′ e il 9′ si rende pericoloso due volte, prima con un cross di Pitzalis che passa davanti allo specchio della porta senza che nessuno la devii in porta. Quindi, su contropiede condotto da Sgarbi, palla a Buric che si libera al tiro ma calcia debolmente.

A metà tempo, occasione a dir poco clamorosa, con Buric che approfitta di un mezzo pasticcio difensivo degli avversari, e da posizione defilata salta il portiere e calcia, centrando il palo. Sul rimbalzo, la palla danza pericolosamente nei pressi della linea di porta dell’AlbinoLeffe, ma non si capisce se possa essere o meno entrata.

Al 31′, da uno schema su punizione mal riuscito dei nostri, i padroni di casa ribaltano l’azione e trovano il gol con Tomaselli, di fatto al primo tiro in porta.

Fortunatamente reagiamo subito, e al 35′ Yabre piazza un bel pallone da sinistra per Sgarbi, che viene chiuso in angolo. Sugli sviluppi del corner, dopo una spizzata di Gasparetto, colpo di testa di Giacobbe che esce veramente di poco.

Un minuto dopo, azione personale di Buric che calcia a lato.

Al 41′ tornano a farsi vedere i padroni di casa, che colpiscono una traversa con Petrungaro.

120 secondi più tardi, il Legnago pareggia con un bel colpo di testa di Juanito Gomez, e si va negli spogliatoi sull’1-1.


Al rientro in campo è ancora il Legnago ad avere il piglio migliore e all’11’ Contini, entrato da neanche due minuti, trova la rete del sorpasso su perfetto assist di Buric.

Passano cinque minuti, e i nostri sfiorano la terza rete con Buric, che calcia alto su assist da sinistra di Juanito.

Dopodiché le due squadre lottano e combattono fino al 95′, ma il risultato non cambia e così i tre punti sono nostri!

TABELLINO
AlbinoLeffe (4-3-3)
: Rossi; Gusu, De Felice (32′ st Ntube), Marchetti, Michelotti; Poletti (32′ st Doumbia), Giorgione, Tomaselli (29′ st Zoma); Petrungaro (22′ st Martignago), Galeandro, Ravasio (1′ st Cori).
A disp.: Facchetti, Muzio, Concas. All. Michele Marcolini

Legnago Salus (4-3-2-1): Enzo; Ricciardi, Gasparetto, Bondioli, Pitzalis (34′ st Stefanelli); Giacobbe (34′ st Zanetti), Salvi, Yabre; Sgarbi (9′ st Contini), Buric (22′ st Antonelli); Juanito.
A disp.: Corvi, Gasparini, Rossi, Ambrosini, Lazarevic, Milani, Muteba, Olivieri. All. Armando Perna (Giovanni Colella squalificato)

Arbitro: sig. Taricone (sez. di Perugia)

Reti: 31′ pt Tomaselli (A), 43′ pt Juanito (LS); 11′ st Contini (LS)

Ammoniti: Pitzalis (LS), Gasparetto (LS), Contini (LS), Giacobbe (LS), Cori (A)

Fonte: legnagocalcio.it

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button