SportVerona

Pallacanestro, la Pulimac Cestistica Verona si presenta

Sabato scorso il via al suo quinto campionato di C/Gold

Presentata presso l’Osteria T Gella di Verona la Pulimac Cestistica che sabato scorso ha iniziato il suo quinto campionato di C/Gold. Ha fatto gli onori di casa il presidente onorario Gianni Piotto che ha dato il benvenuto alla squadra, ai dirigenti, agli sponsors e agli ospiti presenti: «La società farà di tutto per mettervi a vostro agio – ha detto ai ragazzi della prima squadra – Con un allenatore così, faremo strada. La società si sta trasformando, c’è tanto da lavorare, a cominciare dall’organizzazione dei festeggiamenti del 70esimo della Cestistica. Mi fa piacere che sia tornato a lavorare con noi, nel nostro settore giovanile, Giampaolo Zamberlan che proprio qui mosse i primi passi tantissimi anni fa. Sono rimasti nel nostro staff pure Roby Dalla Vecchia e Cristiano Zanus Fortes, che non hanno bisogno di presentazioni».
Sono intervenuti in seguito l’Assessore allo Sport del Comune di Verona, Filippo Rando, il Presidente Provinciale FIP, Roberto Bevilacqua e i dirigenti Luca Mirandola e Maurizio Zanoli.
La parola è passata al nuovo allenatore Nicola Della Chiesa: «Ringrazio la società che mi ha dato la possibilità di tornare ad allenare dopo due anni nei quali ho voluto staccare con il basket. Indipendentemente dalla difficoltà che abbiamo avuto ad inizio stagione, credo che la componente divertimento è sicuramente determinante a qualsiasi livello: se non ci si diverte, diventa tutto pesante e i risultati non sono quelli sperati».
Infine il capitano Gianmarco Pacione: «Sono all’ottavo anno in Cestistica: ho ancora una visione romantica dello sport, pertanto dico che i 70 anni di questa società ci caricano di una certa responsabilità. Sì al divertimento, ma ricordiamoci la storia e i valori della “Cesta” per Verona e spero che questo concetto passi in una stagione in cui siamo tanto giovani e inesperti».
Andrea Etrari

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button