NogaraTerritorio

Avanzo di Amministrazione di 1,5 milioni di euro

In parte già destinato ad interventi quali il completamento della ristrutturazione del cimitero e la manutezione di strade e marciapiedi

Il rendiconto di gestione 2017, oltre a mantenere gli impegni assunti, chiude con un avanzo di amministrazione di circa 1,5 milioni di euro. Il Consiglio Comunale nel corso dell’ultima seduta, nel pieno rispetto dei termini di legge, ha approvato il documento e ha definito le variazione da attuare per destinare la quota di avanzo disponibile per gli investimenti.
Dopo aver stornato dall’avanzo i vincoli e gli accantonamenti previsti per legge la parte disponibile è stata così suddivisa: la parte più rivelante, per 140.000 euro, è stata destinata al completamento dei lavori di ristrutturazione del cimitero, terzo stralcio; 28.000 sono previsti per la manutenzione e messa in sicurezza di strade e marciapiedi; 20.000 euro sono stati destinati per la messa a norma igienico sanitaria della palestra delle Scuole Elementari; 10.000 sono per l’adeguamento alle norme di sicurezza della caserma dei carabinieri; altri 10.000 euro sono previsti per il passaggio dell’ufficio della polizia municipale al Palazzo Maggi e per ristrutturazione interne alla sede Municipale; infine 10.000 sono state destinate alla numerazione civica per le strade di Nogara che ancora ne sono sprovviste.

Dopo questa prima destinazione, rimarranno per futuri investimenti circa 430.000 euro, che nel rispetto dei vincoli di bilancio, si provvederà a destinare nei mesi futuri.

Si ricorda che stanno continuando i lavori per realizzazione delle infrastrutture di Banda Ultra Larga al termine dei quali si avranno 48,29 Km di rete pubblica in fibra ottica a servizio di circa 3.700 utenze e dell’allacciamento all’acquedotto.
A breve inizieranno i lavori per la realizzazione del Secondo Stralcio del Cimitero e del sistema di Videosorveglianza Comunale.

COMUNICATO STAMPA

Nella foto da sinistra il vicesindaco Marco Poltronieri e il sindaco Flavio Pasini

Articoli collegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close